martedì 3 febbraio 2015

PAGNOTTA CON MIX PER PANE RUGGERI senza glutine

Oggi vi propongo una pagnotta realizzata utilizzando il mix per Pane Ruggeri.


La foto non mi rende giustizia... ma ho impastato di sera... e la luce della cucina non mi ha aiutata ad esaltare questa bella e saporita pagnotta.

Ingredienti
430 ml d'acqua tiepida
1 bustina di lievito disidratato (è compreso nella confezione)
20 gr di olio
1/2 cucchiaino di sale (il mix contiene già un po' di sale)
olio q.b. per ungere la ciotola per la lievitazione
farina di riso e mais certificate senza glutine per infarinare il pane

Strumenti
1 ciotola per impastare
sbattitore elettrico con ganci a spirale
1 ciotola grande per la lievitazione
pennello da cucina
spatola in silicone
pellicola alimentare trasparente
carta da forno
pietra refrattaria
forno

Preparazione
Versiamo l'acqua tiepida in una ciotola e facciamo sciogliere il lievito disidratato, attendiamo 5-10 minuti. Poi, versiamo tutto il mix per pane. Impastiamo con lo sbattitore elettrico fino ad ottenere una composto cremoso e senza grumi. A questo punto aggiungiamo l'olio e il sale. Continuiamo a lavorare l'impasto per almeno 5 minuti. Ungiamo il fondo e i lati di una ciotola molto grande, aiutandoci con un pennello da cucina. Trasferiamo l'impasto nella ciotola. Copriamo la ciotola con la pellicola trasparente in modo da ottenere una camera d'aria sigillata. Poniamo la ciotola nel forno spento, ma con la lucina accesa, in modo da avere una temperatura costante di circa 25° - 30°C. Facciamo lievitare il pane fino al raddoppio del volume (circa 3 ore). Trascorso il tempo di lievitazione, prendiamo la ciotola dal forno e poggiamola in un luogo privo di correnti d'aria; impostiamo la temperatura a 250°C, posizionando la pietra refrattaria nella parte più bassa del forno. Sul piano di lavoro stendiamo un foglio di carta forno. Spolveriamo su di esso un po' di farina di riso e mais. Con delicatezza, aiutandoci con una spatola, trasferiamo il pane lievitato sulla carta forno. Con le mani infarinate (con farina di riso e mais) conferiamo all'impasto una forma di pagnotta. Cospargiamo la farina di riso e mais anche su tutta la superficie del pane. Raggiunti i 250°C, inforniamo il pane (con tutta la carta forno), poggiandolo direttamente sulla pietra refrattaria bollente. Il pane cuoce in circa 25 minuti. Trascorso il tempo di cottura, picchiettiamo su pane con la punta di un coltello: se si sente un suono "vuoto", il pane è pronto per essere sfornato, altrimenti si prolunga un po' la cottura. Sforniamo il pane adagiandolo su una gratella per farlo raffreddare completamente. Una volta a temperatura ambiente, il pane è pronto per essere affettato.

2 commenti:

  1. mica l'ho mai trovata né provata sta farina, ma mi fido dei tuoi bellissimi risultati!!

    RispondiElimina
  2. Luce o non luce si vede perfettamente quant'è bello questo pane!!! Un abbraccio!!!

    RispondiElimina