martedì 24 febbraio 2015

FILONCINO E CIAMBELLA SENZA GLUTINE


La ricetta del pane che faccio 3 - 4 volte a settimana... frutto delle sperimentazioni di Cappera e Felix.
Di mio cosa c'è??? I semi... :-) semi di papavero, di girasole e di sesamo!

Per una questione di gusto e una resa della mollica tipica dei pani glutinosi, anche questa volta ho utilizzato la farina integrale. Quindi ho usato 50 gr di farina integrale Brot mix; poi, 210 gr di farina Nutrifree per pane; 140 gr di Glutafin; 80 gr di Farmo Fiprepan; 380 gr d'acqua tiepida e 5 gr di lievito disidratato. 20 gr d'olio e 1 cucchiaino di sale. Il procedimento è sempre lo stesso. Ho unto una ciotola capiente e ho posto dentro l'impasto. Coperto tutto con pellicola trasparente. Una volta ottenuto un impasto ben lievitato, ho cosparso un foglio di carta forno con tantissimi semini. Ho poggiato il pane su questo mix di semi in modo da farli aderire bene. Poi, ho rigirato il pane in modo da avere i semi sulla parte superiore del pane. Ho diviso l'impasto in 2 parti. Ad una parte ho dato la forma di filoncino, all'altra una forma di ciambella. Ho riposizionato i due pani su un foglio di carta forno leggermente infarinato di farina di riso e mais ed ho cotto in forno sulla pietra refrattaria a 250°C (forno già caldissimo) per 20-25 minuti.


Un saluto... e alla prossima ricetta! :-)

1 commento:

  1. Come sono invitanti ^_^ !Lievitati alla perfezione. . . saranno buonissimi ^_^

    RispondiElimina