giovedì 19 giugno 2014

CIABATTINE senza glutine

Continuano le mie "rivisitazioni" dell'ormai fatto e rifatto Pan Bruschetta di Cappera...
Una notte passata a panificare...
Mi piace il silenzio e la pace della notte... tutti dormono, non c'è alcun rumore... solo le stelle e qualche ranocchietta che gracida... e il profumino del pane che sta cuocendo in forno, che mi accompagnerà fino al mattino.


Ingredienti per 8 ciabattine
500 gr del mix per pane di Felix e Cappera
ovvero:
280 gr di Nutrifree Mix per pane
140 gr di Glutafin
80 gr di Farmo Fibrepan
350 gr di acqua tiepida
20 gr di olio e.v.o.
1 cucchiaino di sale
1 bustina da 10 gr di lievito secco senza glutine (quello che si trova nel pacco della Glutafin)
farine di mais e riso finissime (certificate senza glutine) q.b.
olio q.b. per ungere

Strumenti
2 ciotole capienti
sbattitore con fruste a gancio
spatola di silicone
spatola in metallo
pellicola trasparente per alimenti
pietra refrattaria
forno

Preparazione
Sciogliamo il lievito nell'acqua tiepida. Nel frattempo prepariamo e mettiamo le farine in una ciotola. Versiamo ora il lievito sciolto e l'olio e iniziamo a lavorare l'impasto con le fruste a gancio di uno sbattitore elettrico. Quando il composto si presenta abbastanza omogeneo, aggiungiamo anche il sale e continuiamo ad impastare fino ad ottenere un impasto totalmente privo di grumi e ben amalgamato.
Trasferiamo l'impasto in una ciotola ben unta d'olio sia sul fondo che sui bordi. Ricopriamo la ciotola con la pellicola e poniamola nel forno spento ma con la lucina accesa per circa 1 ora e 40 minuti / 2 ore (l'impasto deve triplicarsi). Raggiunta la lievitazione, togliamo la ciotola dal forno e, ponendo la refrattaria nella parte più bassa del forno, impostiamo la temperatura a 250°C. Prendiamo l'impasto dalla ciotola (cercando di far scivolare la pasta dalla ciotola capovolta) ponendolo su un piano di lavoro infarinato di farina di mais e riso. Rigiriamo l'impasto nella farina giusto un pochino. Formiamo un filone lungo e con la spatola di metallo pratichiamo un taglio per lungo (come a formare due grandi baguettes). Dividiamo ora in 4 pezzi i due filoncini. Infariniamo un po' la superficie dei panetti con della farina di mais. Appiattiamo delicatamente con le mani ogni pezzo di pasta, cercando di non smontare l'aria che c'è all'interno. Un'ultima, leggera spolveratina di farina di mais sulla superficie e adagiamoli su un foglio di carta forno.


Inforniamo le ciabattine poggiandole con tutta la carta forno sulla pietra refrattaria. Cuociono in 25 minuti... ma è bene controllare sempre.



Una volta cotte, sforniamo e lasciamo raffreddare le ciabattine su una gratella.

p.s. Non capisco... ma qui sullo schermo del mio pc queste foto sono verdognole e qualitativamente pietose... dal vivo sono proprio tutta un'altra cosa... 
Queste ciabattine profumano di buono e la farina di mais ha dato un'ottimo sapore alla crosticina croccante. Sono ideali per un pranzo al sacco, da tagliare e farcire... 

2 commenti: