lunedì 5 marzo 2012

MINI-MIMOSE CON CREMA AL MASCARPONE E GOCCE DI CIOCCOLATO senza glutine



Ciao a tutti!!!
Scusate per l’assenza … Finalmente ho ritrovato un po’ di tempo per dedicarmi al blog.
Per farmi perdonare :) oggi vi presento uno dei miei dolci preferiti, la torta mimosa, però in monoporzioni e con una crema ideata da me per l’occasione!!!

Ingredienti (per 11 cocotte, come da foto):
1 pan di spagna senza glutine (di 22-24 cm di diametro)

per la crema mascarpone e panna:
250g di mascarpone (controllate sempre le marche sul prontuario AIC)
250g di panna fresca da montare
zucchero a velo consentito q.b.
gocce di cioccolato consentite q.b. (io Perugina)

per la crema pasticcera:
600ml di latte + ½ bicchiere di latte freddo
1 bacca di vaniglia
4 tuorli freschissimi
50g di maizena consentita
80g di zucchero

per la bagna:
200ml di acqua
100ml di liquore a piacere per la bagna
1 cucchiaio di zucchero

Strumenti:
frigorifero
fornelli
cocotte
tagliapasta circolare
1 coltello
1 pentolino
1 pentola
fruste elettriche
1 setaccio
1 frusta
1 vassioio
pellicola trasparente
1 spatola

Procedimento:
Ricavate dal Pan di spagna due dischi (io utilizzo da anni la fantastica ricetta di Micol), assottigliateli (non troppo!) con un coltello in modo da ricavare dei pezzetti che successivamente andranno sbriciolati per creare la copertura.
Ora con il tagliapasta create dei dischetti, delle dimensioni dei contenitori che avete scelto per realizzare il dolce.
Nel frattempo preparate la crema pasticcera, inserendo in una pentola il latte con la bacca di vaniglia incisa, fatelo scaldare, senza bollire, poi spegnete il fuoco e lasciate in infusione per 10-15 minuti. In questo arco di tempo montate i tuorli con lo zucchero, successivamente, sempre continuando a girare con le fruste elettriche, inserite gradualmente qualche mestolino di latte tiepido da cui togliete la bacca di vaniglia, e poi la maizena setacciata. Amalgamate il composto, non ci deve essere alcuna traccia di grumi.
Ora rimettete il latte sul fuoco, fatelo scaldare di nuovo, aggiungete il composto di uova e girate sempre con una frusta finchè la crema non si addensa. Quando comincia a rapprendersi aggiungete un po’ alla volta mezzo bicchiere di latte freddo, girate ancora pochi secondi e spegnete.
Versate la crema pasticcera in un vassoio, copritela con della pellicola trasparente e fatela raffreddare. Una volta fredda, incorporate un po’ di panna montata secondo i vostri gusti, mescolate e ponetela in frigo. 

Passiamo alla preparazione della seconda crema.
Montate la panna ben fredda con lo zucchero a velo (la quantità di zucchero dipende dai vostri gusti in fatto di dolcezza) e aggiungetela molto molto delicatamente, per non farla smontare, al mascarpone che avrete predentemente lavorato con una spatola ammorbidendolo un po’.
Inserite le gocce di cioccolato e mescolate bene. Ecco pronta la vostra crema, ponetela in frigo fino all’utilizzo.

In ultimo, preparate la bagna ponendo sul fuoco un pentolino con l’acqua, il liquore e lo zucchero, qunado quest’ultimo sarà sciolto, spegnete. Una volta raffredata, o bagnate i dischetti con un pennello oppure (io seguo questo secondo metodo) immergeteli per pochi secondi direttamente nel pentolino con il liquido. 
Ed ora finalmente l’assemblaggio: bagnate un dischetto di pan di spagna e ponetelo nella cocotte, fate un primo strato con la crema pasticcera “alleggerita” con la panna montata, bagnate un secondo di dischetto di pds, posizionatelo nella cocotte e ricopritelo con un stato di crema al mascarpone. Per finire sbricolate sopra ogni cocotte il pan di spagna messo da parte all’inizio.
Riponete il tutto il frigo fino al momento di servire. Inutile dirvi che il giorno dopo, queste mini mimose sono ancora più buone.

Ovviamente utilizzate anche i ritagli del pan di spagna, bagnandoli come i dischetti, e procedendo come sopra per l'assemblaggio delle cocotte.

P.S. Dedico questo dolce a Micol e Fabio…


con questa ricetta partecipo al contest di Nuvole di farina: Piccole dolci delizie






29 commenti:

  1. bellissimo questo dolce me lo tengo a mente per l'8 marzo!! un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! E' un dolce che dà proprio l'aria della primavera! A presto

      Elimina
  2. Carinissime!!! Davvero bellissime!! Da provare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per i complimenti, provale e fammi sapere :) Un bacio

      Elimina
  3. Sono a dir poco favolose, queste mini-mimose!

    RispondiElimina
  4. TESORINO MIO!!!
    QUESTE MIMOSE SONO TROPPO BELLE E BUONISSIME (IMMAGINO)! EH, GIA'... PERCHE' LE HAI DEDICATE A ME E A FABIO... MA LE AVETE MANGIATE TU E FEDERICO!! :D
    La dedica mi ha emozionato... grazie di cuore! ti abbraccio!! ^__^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si sono buonissime!!! Però posso dirti vi abbiamo pensato mentre le mangiavamo :) Un abbraccio grandissimo!

      Elimina
  5. Adoro la torta mimosa, e l'idea di farne miniporzioni è molto originale. Copierò :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io la adoro, è una delle mie torte preferite! Un bacio :)

      Elimina
  6. Che Belle! La crema con il mascarpone poi è golosissima...complimenti!

    RispondiElimina
  7. qua si respira gia l'aria della festa della donna! :)
    bellissim queste coccottine

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazieeee! E' un dolce che preparo sempre in questo periodo :)

      Elimina
  8. Che belli!!!..saranno buonissimi!
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono proprio buone!!! Grazie, a presto

      Elimina
  9. Bellissimee...e devono essere davvero buonee!!! :)

    RispondiElimina
  10. quando passo dal tuo blog mi vien sempre l'acquolina mamma mia che prelibatezza

    RispondiElimina
  11. Sono bellissime Micol, e tanto golose!!!!

    RispondiElimina
  12. ma quanto sono belle!! io amo le monoporzioni ;-)) bravissima, bacioni :-X

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me piacciono moltissimo!!! Grazie per i complimenti, sei gentilissima! Un bacio!

      Elimina
  13. Che belle e che delizia,non conoscevo il tuo blog..anche io ho un blog di cucina senza glutine ! Ti seguo volentieri aggiungendomi...e Buon 8 marzo a te e a tutte le donne del mondo ! Ciao Roberta ! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!!! Questo è un blog a quattro mani, siamo io (cioè Pasticceramary) e Micol! Passiamo volentieri da te! Buon 8 marzo anche se in ritardo! Ciao, a presto :)

      Micol&Pasticceramary

      Elimina
  14. Mary grazie per la ricetta ora il post lo vedo e l'ho subito aggiunta, ti aspetto con tante latre golosità, ci conto!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Puoi stare sicura...sono in arrivo nuove golosità! A presto e grazie mille!!!

      Elimina
  15. Brava cicci!! queste piccole dolci delizie sono perfette x il contest di Stefania!! brava e complimenti ancora... non sai quanto le stia desiderando... ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille tesorino! Un bacione grande!

      Elimina