giovedì 1 marzo 2012

TORTA DI COMPLEANNO senza glutine (la ricetta)

Ciao a tutti!
Finalmente ho un po' di tempo per il blog e per voi dolcissimi food-blogger!
Siete sempre carinissimi/e e presenti con i vostri bellissimi commenti! Vi adoro!! E vi abbraccio! ^__^
Siete pronti ad esplorare con me le vie pistacchiose e nocciolose di questa super torta di compleanno??
Benissimo!! :) Seguitemi!


Ingredienti
- per la base
2 pan di spagna tondi (senza glutine) d. 22 cm (raddoppiare le dosi di questa ricetta)
- per la crema pasticcera al pistacchio e nocciola
6 tuorli
50 gr di Maizena
150 gr di zucchero
500 ml di latte
1 bustina di vanillina (io Sigma)
1 barattolino da 150 ml di Crema spalmabile BABBI al pistacchio*
1 barattolino da 150 ml di Crema spalmabile BABBI alla nocciola*
* queste creme sono senza glutine!
- per le praline
100 gr di cioccolato fondente o al latte (senza glutine)
50 gr di mascarpone
40 gr di zucchero al velo vanigliato senza glutine (io Sigma)
granella di pistacchio e granella di nocciola (fatta in casa) q.b.
- per ulteriori decorazioni
1 bicchiere di latte freddo
150 ml di panna già zuccherata da montare (senza glutine)
granella di pistacchio e nocciola q.b.
nocciole e pistacchi interi q.b.


Strumenti
forno
fornelli
frigorifero
fruste elettriche
frusta manuale
varie ciotole
sac a poche con bocchetta a stella e bocchetta liscia piccola
teglia tonda d. 22 cm
2 pentolini
1 pentola
1 spatola di silicone
1 pennello da cucina
cucchiaio
coltello
cucchiaino


Procediemento
Iniziamo preparando le praline al cioccolato.
Facciamo sciogliere a bagnomaria il cioccolato tagliato grossolanamente. Quando è fuso, lo versiamo in una ciotola dove precedentemente abbiamo mischiato il mascarpone e lo zucchero vanigliato. Amalgamiamo bene e lasciamo raffreddare e rassodare il composto in frigo per ameno 2 ore.
Trascorse almeno 2 ore, il composto di cioccolato risulterà lavorabile. Prendiamo un cucchiaino di composto alla volta e formiamo delle palline con le mani. Tuffiamo metà delle palline ottenute nella granella di pistacchio, le altre nella granella di nocciole. Conserviamole in frigo fino al momento di utilizzarle per la decorazione finale.
Prepariamo la crema pasticcera.
Riscaldiamo in una pentola 400 ml di latte con la vanillina. I riamanenti 100 ml li useremo in seguito. Quando il latte comincia a sobbollire, spegniamo il fornello e versiamone 150 ml in un bicchiere. Nel frattempo sbattiamo i tuorli con lo zucchero creando un composto molto chiaro.


A questo punto (nel composto di tuorli e zucchero) alterniamo la maizena setacciata con il latte caldo che abbiamo messo nel bicchiere. Amalgamiamo sempre con le fruste elettriche in modo da non formare grumi. Adesso versiamo il composto di tuorli nella pentola dove c'è il latte caldo. Accendiamo il fornello a fiamma bassa e giriamo continuamente con le fruste. Versiamo a filo anche il latte freddo che avevamo messo da parte. La crema si addenserà velocemente; continuiamo a mescolare fino ad ottenere una crema densa.

Fabietto mescola la crema. (la frusta è dello sbattitore!) ^__^
Ottenuta la giusta densità, spegniamo il fornello e lasciamo intepidire la crema girando di tanto in tanto con un cucchiaio.
Occupiamoci dei pan di spagna seguendo queste indicazioni, ma raddoppiando le dosi; in questo modo otterremo due pan di spagna da 22 cm di diametro.
La crema è tiepidina: versiamo una metà in una ciotola e metà in un'altra. In una ciotola uniamo 150 ml di crema spalmabile al pistacchio; nell'altra ciotola aggiungiamo 150 ml di crema spalmabile alla nocciola. Mescoliamo rendendo omogenee le creme. Io ho utilizzato le fruste elettriche, lavandole (ovviamente!) prima di mescolare la seconda crema.
Una volta ottenuti due pan di spagna, tagliamoli ognuno a metà ottenedo in totale 4 dischi. Per la torta ho utilizzato solo 3 dischi di pan di spagna (perchè Fabio ne voleva uno "semplice" per fare colazione); voi potete utilizzare tranquillamente tutti i dischi!!
Procediamo all'assemblaggio: posizioniamo sul piatto da portata un primo disco di pds. Bagniamolo con del latte freddo. Facciamo il primo strato con la crema alla nocciola; mettiamone solo 4-5 cucchiai; spalmiamo e livelliamo. Copriamo con un altro disco di pds e bagniamolo sempre con del latte freddo. Spalmiamo 4-5 cucchiai di crema al pistacchio e ultimiamo la torta chiudendola con il terzo disco di pds. Bagniamo con il latte anche quest'ultimo strato.
Con le fruste elettriche montiamo la panna rendendola ben soda. Ricopriamo la torta (bordi e superficie) aiutandoci con una spatola; decoriamo i bordi della torta con la sac a poche (beccuccio a stella). Laviamo la sac a poche e riempiamola con la crema alla nocciola. Decoriamo la torta come più ci piace. Svuotiamo la sacca dalla crema rimanente, laviamola e riempiamola con la crema la pistacchio: continuiamo con le decorazioni. Ultimiamo aggiungendo le praline di cioccolato, i pistacchi, le nocciole e le granelle.
Facciamo raffreddare la torta in frigo per almeno mezz'ora prima di gustarla! :)


25 commenti:

  1. auguri a Fabietto!! che bella torta decorata! deve essera stata proprio buona :D tra creme di nocciole e pistacchi! che delizia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sììììì.. da perderci la testa!!
      Grazie Vicky! :)

      Elimina
  2. Che Meraviglia!! Bravissima Micol!! un bacione

    RispondiElimina
  3. E' bellissima e golosissima...purtroppo ho difficoltà a trovare le creme Babbi, mi piacerebbe tantissimo provarla! Di sicuro proverò le praline!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio!!
      Mi dispiace che hai difficoltà nel trovare queste creme... clicca qui http://www.babbi.it/dol_2/it_vendita.asp seleziona la tua regione... spero di averti dato una mano! ;)
      Ciao!! ^__^

      Elimina
    2. Grazie mille...sei gentilissima!

      Elimina
  4. Micol che dire se non brava.. mi piace davvero!!!
    è un lungo lavoro ma... la soddisfazione di dire "che buona.." ripaga sempre..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti non è una torta "sbrigativa".. io ho iniziato sabato sera e ho terminato domenica dopo pranzo... prendendomi tante tante pause... :) !!
      Grazie cara! a presto!

      Elimina
  5. meravigliosa conservane una fettina che domani faccio uno strappo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giovanna! mi dispiace!! è finita!! ^___^
      t'abbraccio! :)

      Elimina
  6. Caspita che lavoro....ma credo che ne varrà la pena!!!

    Auguri in ritardo al festeggiato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. é stata una grandissima soddisfazione!!
      ps. Fabio ti ringrazia! ;)

      Elimina
  7. Tanti auguri al fortunato festeggiato!!!
    Avrai lavorato tanto, ma il risultato ti ha ripagato alla grande!!!
    Buon we

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Laura!! hai ragione! e la torta è stata gustata fino all'ultima briciolina! :)
      buon we!!

      Elimina
  8. ma che bella!! che bella anche la decorazione :-)) un gran bel lavoro :-) buon we e bacioni :-X

    RispondiElimina
  9. che bontà questa torta! davvero un bel compleanno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un compleanno molto molto dolce! :)

      Elimina
  10. Ciao Micol, buona settimana con e senza glutine, bacione.

    RispondiElimina
  11. GRANDIOSAAA!!!! BELLISSIMA IDEA!

    RispondiElimina