domenica 21 ottobre 2012

PANE E OLIO NUOVO senza glutine




Ciao a tutti!
Rieccoci… Oggi un post diverso, senza la classica suddivisione ingredienti, strumenti, procedimento.
Oggi vi parlo del pasto più semplice ma allo stesso tempo più nobile e buono del mondo… pane e olio… ma non pane e olio qualsiasi!
Pane appena sfornato, ancora tiepido, senza glutine naturalmente, e olio extravergine d’oliva appena franto con circa un’ora di vita.
Chi ha la fortuna di possedere delle piante d’olivo e la possibilità di seguire da vicino il processo che porta alla nascita dell’olio, forse può capire di cosa sto parlando.
Vedere le olive frante, ridotte in poltiglia, ottenendo così una pasta che viene gradualmente pressata e dalla quale comincia a scendere l’olio è una tra le emozioni più belle che la natura possa regalare.

Per la ricetta del pane, cliccate qui, è il pane bianco delle fantastiche Felix e Cappera di Un cuore di farina senza glutine. Troverete da loro tutte le indicazioni e i  passaggi per relizzarlo. Colgo l’occasione per ringraziarle, è la quarta volta che panifico e devo dire che grazie a loro tutto diventa possibile!

Vi lascio con le foto e con l’augurio di poter vivere anche voi delle emozioni così…






26 commenti:

  1. Io ti capisco, e non sai che prelibatezza è per me il pane con un filo d'olio e io ci aggiungo un pizzico di sale. buonnooonnooonooo
    ciao
    alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io un pizzichino di sale! Grazie, A presto!

      Elimina
  2. Ecco.. questa è davvero una delle cose più buone.. ma più buone.. che si possano provare...!! Mmmmh! Un abbraccio forte forte..! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ely è proprio così! Un abbraccio forte forte anche a te :)

      Elimina
  3. meraviglioso... cosa c'è di più buono che una fetta di pane con olio appena "franto"?

    RispondiElimina
  4. Ehi Chicca!! Ho letto e riletto il tuo post.. sembra di vederla quella poltiglia d'olive che diventa olio.. e quel profumo avvolgente!!!! Brava! Ci riporti ai veri valori e ai veri sapori!!

    E complimenti per il pane!! E' perfetto! Finalmente vedo una tua creatura! :)
    Questa ricetta la devo provare!

    bacioni :*******

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesorino ti ringrazio tantissimo :) Per quanto riguarda il pane è una vera soddisfazione!!! Provalo! Un bacio grande!

      Elimina
  5. E' vero! Il pane con sopra un pochino di olio e di sale è la cosa più buona che ci sia ^_^

    RispondiElimina
  6. Che buono sembra di sentire il profumo deciso dell'olio e la delicatezza del pane...gnam gnam! ^.^ baciiii!!!

    RispondiElimina
  7. quanto mi trovi d'accordo! io adoro il pane, come la adoravo prima ;-) io per l'olio nuovo devo aspettare ancora un mesetto :-) bacioni :-X

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sonia, quest'anno qui da me nel Lazio si sta raccogliendo un mese prima rispetto al normale. Le olive sono maturate in anticipo! Un bacione!

      Elimina
  8. Che bello! Come mi piacerebbe assistere al miracolo della spremitura... Fortunate voi! ;)
    Buona merenda.
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! E' veramente una bella esperienza! A presto :)

      Elimina
  9. io conosco la spremitura.La Calabria, dove ho vissuto per 15 anni, è piena di ulivi e la mia compagna di liceo aveva un frantoi...è davvero un processo che riporta ai vecchi lavori al gusto del genuino.si impara a lodare madre natura,oggi sempre più ci si allontana dalle meraviglie che ci offre e ogni tanto una bruschetta di pane e olio dovrebbe farci riflettere...grazie per averla proposta..baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Simona, Ti ringrazio tantissimo per questo commento bellissimo! Concordo perfettamente con te su tutto, bisognerebbe riflettere un pò di più sulle ricchezze che la natura ci dona! Un abbraccio!

      Elimina
  10. Che delizia, qui le stiamo raccogliendo e non vedo l'ora che l'olio sia pronto per poterlo assaggiare così...troppo buono!

    RispondiElimina
  11. Classici intramontabili, profumi tradizionali che non tramontano mai.. Bellissimo Post!

    Se ti va passa da noi e unisciti ai lettori fissi :)

    http://duecuorieunapadella.blogspot.it/

    Baciotti !!

    RispondiElimina
  12. E' il piatto più semplice del mondo, ma è anche la cosa più buona che ci sia, soprattutto se fatta con un pane del genere appena sfornato e un olio di questa qualità composto da poco! Sei straordinaria amore per quello che di buono fai per me!!!

    RispondiElimina
  13. Ciao, scusa passo ora da questo post: pane e olio... il mio Niccolò ci farebbe subito volentieri una merenda!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non devi scusarti!!! Per il tuo Niccolò gli offrirei molto volentieri una bella fettona! Un bacione!

      Elimina