lunedì 1 ottobre 2012

TORTA “REINE DE SABA” senza glutine



Julia Child… senza glutine.
Ebbene si, anche questo è possibile!!!
La ricetta che vi presento oggi, è infatti la famosissima torta Reine de Saba di Julia Child. E’ a dir poco favolosa, non si può descrivere a parole la morbidezza dell’impasto molto umido, che mantiene all’interno un cuore quasi fondente. E il gioco di consistenze che si innesca con la glassa  che la ricopre… insomma dovete provarla!
 L’ho preparata per il compleanno di mia sorella Laura, che appena dopo il primo boccone l’ha definita il suo dolce preferito in assoluto!!!

Prima di lasciarvi fatemi ringraziare la gentilissima Ambra de Il gattoghiotto, è solo grazie a lei che ho potuto preparare questa torta. Infatti, nel suo meraviglioso blog, c’è una rubrica dedicata alla traduzione in italiano delle ricette di Julia Child.

Ingredienti (per torta da 20 cm):
120g di cioccolato fondente consentito
2 cucchiai di rum o di caffè (io rum)
120g di burro ammorbidito
160g di zucchero + 1 cucchiaio
3 uova
1 pizzico di sale
80g di farina di mandorle
1/4 di cucchiaino di essenza di mandorle (personalmente l’ho omessa)
120g di farina senza glutine (io ho usato il Mix di farine per impasti lievitati di Felix e Cappera)
mandorle a scaglie

Per la glassa:
60g di cioccolato fondente consentito
2 cucchiai di rum o caffè (io rum)
5/6 cucchiai di burro

Strumenti:
Fruste elettriche
Pentolino e ciotola per bagnomaria
Cucchiaio di legno
Fornelli
Forno
Tortiera a cerniera da 24 cm

Procedimento:
Per il procedimento, vi rimando al gattoghiotto di Ambra, quindi cliccate qui.

Note personali:
Ho raddoppiato le dosi, utilizzando una tortiera da 24 cm.
La cottura in forno è stata di 35 minuti.
Al mix di farine di Felix e Cappera ho sostituito la dose di farina di tapioca con la maizena.
La scritta l’ho realizzata con Colorgel di Lo Conte - decorì, presente sul prontuario.

Un abbraccio, a presto!










28 commenti:

  1. Sei davvero mitica: non ho parole! Proprio meravigliosa e pure senza glutine!! Bravissima e tanti auguroni sinceri a tua sorella, perchè possa essere sempre felice! Un abbraccio di cuore, buon inizio settimana! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ely, sei gentilissima e dolcissima! Grazie mille per i complimenti con cui sostieni me e Micol continuamente! Un bacione e buona settiamna anche a te!

      Elimina
  2. Deve essere una vera delizia...salvata tra i preferiti, la proverò al più presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perfetto, provala e poi fammi sapere :)

      Elimina
  3. Auguri a Lauretta!!! :-)
    Cicci che torta bellissima!!!! complimenti!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesorino grazie... una bacione grande grande!

      Elimina
  4. Come capisco tua sorella. E' stupenda e penso chew sia tanto buona. Comnplimenti a te e tanti auguri a Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E'di una golosità assoluta. Rigiro gli auguri alla sorella. Grazie mille, a presto!

      Elimina
  5. E' una delle prime torte che ho fatto, trasformandola senza glutine. Io l'ho anche arrichita con una crema al mascarpone da urlo... Ma sai che non sapevo che fosse di Jukia CHild? Io l'avevo trovata su un libro di torte al cioccolato di Sale & Pepe...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Posso solo immaginare che cosa sia con il mascarpone, già così è pazzesca! Un bacione!

      Elimina
  6. deve essere assolutamente fantastica, da sciogliersi letteralmente in bocca ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bravissima, è come hai detto, si scioglie in bocca, è morbida e cremosa...indescrivibile!

      Elimina
  7. anche per me sarebbe stata la mia torta preferita! è talmente golosa che questo aggettivo da solo non basta! BRAVISSIMA!! auguri a Laura e bacioni :-X

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione... golosa non basta! Un bacione e grazie :)

      Elimina
  8. Nel mio blog c'è un premio che vi aspetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazieeeeeeee! Corriamo da te : )

      Micol & Pasticceramary

      Elimina
  9. Che bello questo dolce!! Non ci crederai ma ho visto il film in DVD lo scorso sabato per la prima volta! che buffo vedere in un film una storia simile alla propria vita :) un bacione e complimenti!

    RispondiElimina
  10. E' un film meraviglioso, vero? Un bacione e grazie :)

    RispondiElimina
  11. Ciao, oggi dovevo per forza farlo ne ero troppo tentata ma il pranzo non era proprio ligh così nn ho voluto esagerare e l'ho fatto ma senza la glassa pur sapendo che cmq non poteva che essere ancora più buono con la glassa.....infatti non sbagliavo è di un morbido si scioglie in bocca quasi, davvero , e sembra leggero....non oso immaginare come sarà con la glassa che la prossima volta però non ometterò!!!
    Brava!!!
    Rosanna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosanna,
      il tuo commento mi riempie di gioia!!! E' così bello sapere che c'è qualcuno che prova le ricette che postiamo, e soprattutto che vengano apprezzate.
      Ti ringrazio infinitamente di cuore!!
      Aspetto notizie per la versione con la glassa...
      Un abbraccio.

      Mary

      Elimina
  12. buoooona!
    c'è un nuovo post sul mio blog, ti va di passare?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie... e passo molto volentieri. A presto!

      Elimina
  13. che torta invitante..il 25 è il mio compleanno...mi spedisci una torta cosi????!!!!ihihihih baci baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma certo!!! Te la preparerei molto volentieri :) Un bacio!

      Elimina
  14. Caspiterina: ho preso 5 chili (minimo) solo con la tua descrizione di questa meravigliosa torta!! Gnam Gnam!

    RispondiElimina
  15. E' si hai ragione, non è per nulla dietetica... ma ti assicuro che è uno di quei dolci che almeno una volta nella vita va mangiato... dal giorno dopo a dieta!

    RispondiElimina
  16. Decisamente una delle torte più gustose che abbia mai mangiato!!!

    RispondiElimina