venerdì 28 novembre 2014

PANINO NAPOLETANO senza glutine

Miraggio dei celiaci è il buonissimo "panino napoletano" che si trova in tutte le rosticcerie di Napoli e dintorni. Un impasto arrotolato che abbraccia un ricco ripieno di salumi e formaggi, cotto al forno, rappresenta un'ottima alternativa ad un classico panino farcito, ideale per un pranzo fuori casa e per le feste tra amici.


Girovagando sul web ho trovato una ricetta facilissima.
Riporto gli ingredienti e il procedimento come da ricetta originale, l'unica mia modifica è stata quella di usare il mix di farina per pane di Felix e Cappera, versione con Glutafin.

Ingredienti per 14-15 panini napoletani
350 gr di Farina Farmo FIbrepan

ho usato 350 gr del mix per pane di Felix e Cappera + 1 cucchiaio per dopo
200 ml di latte tiepido
50 ml di acqua (potrebbe servirne anche di meno)
1 uovo piu uno per spennellare
1 cubetto di lievito di birra da 25 gr
2 cucchiai di olio
1 cucchiaino di zucchero
1 cucchiaino di sale
60 gr di pecorino grattugiato
Per il Ripieno
100 gr di prosciutto cotto a dadini senza glutine
100 gr di salame napoletano senza glutine
100 gr di pancetta senza glutine
50 gr di formaggio filante (tipo galbanino)
50 gr di formaggio piccanche (tipo auricchio)
2 wurstel senza glutine
2 uova


Strumenti
3 ciotole, una piccola e due grandi
mixer con fruste a gancio
teglia
carta forno
forno

Procedimento
In una ciotolina versiamo il latte tiepido. Sciogliamo all'interno lo zucchero e il lievito e attendiamo 5 minuti. In un'altra ciotola mettiamo il mix di farine. Versiamo il latte e l'uovo intero. Lavoriamo con un mixer dalle fruste a spirale fino ad ottenere un impasto consistente. Versare un goccetto d'acqua per migliorare l'aspetto dell'impasto se dovesse risultare un po' slegato (io solo un goccetto d'acqua e non tutti i 50 ml). A questo punto versiamo l'olio, il pecorino e il sale e lavoriamo per far amalgamare il tutto. Aggiungiamo un cucchiaio di farina e lavoriamo l'impasto a mano. Formiamo una palla. Poggiamola in una ciotola leggermente infarinata. Copriamo la ciotola con la pellicola trasparente e lasciamo lievitare in forno con solo la lucina accesa per un paio d'ore. Intanto, tagliamo a cubettini tutti i salumi e i formaggi. Rassodiamo 2 uova, e, una volta raffreddate, tagliamo anch'esse a cubetti. Mescoliamo in una ciotola i salumi, i formaggi e le uova. Terminate le 2 ore di lievitazione, stendiamo l'impasto su un piano leggermente infarinato. Iniziamo ad appiattirlo delicatamente con le mani, poi lo stendiamo con il matterello fino a formare un cerchio sottile 1/2 cm. Disponiamo il ripieno su tutta la superficie, anche i bordi. Con delicatezza arrotoliamo la pasta e, con un coltello tagliamo il rotolo in tanti pezzi più piccoli, ne verranno 14-15. Adagiamo ogni pezzo su una teglia con carta forno.


Ricopriamoli con della pellicola trasparente e uno strofinaccio sopra, per la seconda lievitazione in forno con solo la luce accesa (un'oretta di lievitazione). Dopo la lievitazione, togliamo la teglia dal forno e accendiamolo a 180°C. Sbattiamo un uovo con un goccetto di latte. Spennelliamo i panini e, una volta raggiunta la temperatura, inforniamo nella parte più bassa del forno per 20 minuti, poi spostiamo la teglia nella parte più alta per 5-10 minuti in modo da dorare bene la superficie dei panini. Una volta cotti, lasciar raffreddare un pochino. Sono buoni e morbidissimi!!! Si gustano sia tiepidi che a temperatura ambiente. 

ALLA PROSSIMA RICETTA! :-)

4 commenti:

  1. sono stupendi !Complimenti per il blog :)

    RispondiElimina
  2. ohhhh ma mica li conosco! ma quanto sto sbavando!! li voglio subito!! ma bravissima tesoro! Sai che spessissimo faccio i tuoi sofficini? e a breve ho quella famosa tua ricetta di Adam da rifare non l'ho dimenticata, giammai! e si allunga la lista, bacioni cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh, Sonia, quanto sei carina!!!! :X :X :X
      Questi panini napoletani sono una delizia!! Ne esistono tante versioni, ripieni di verdure tipo scarola e olive, peperoni, melanzane fritte.... Delle bombe di gusto!
      Sono felice che rifai spesso i sofficini :) e... aspetto la ricetta di Adam sul tuo blog!!! :D
      Baci!!!

      Elimina