lunedì 24 ottobre 2011

TORTA RUSTICA SENZA GLUTINE CON MELE E AMARETTI

Ciao!
Come ho scritto nel post precedente, ho avuto un gran bel da fare sabato e domenica scorsi!
La torta è stata gustata fino all'ultima briciolina! Una delizia al profumo di limone e amaretti...
Il soffice impasto racchiude la morbidezza dei pezzettini di mela e la croccantezza degli amaretti sbriciolati.
Anche queste foto hanno la data sbagliata... Ho preparato questa "scioglievolezza" il 22 ottobre.
Ingredienti:
135 gr di burro a temperatura ambiente
145 gr di zucchero al velo senza glutine (ho usato la marca "Sigma")
1 buccia di limone grattugiato
2 uova a temperatura ambiente
200 gr di farina senza glutine (ho usato la marca "Biaglut")
100 gr di amaretti senza glutine (quelli croccanti!)
300 gr di mele (2 mele)
1/2 bustina di lievito per dolci senza glutine (ho usato la marca "Pedon-Easyglut")
1 pizzichino di sale
zucchero al velo q.b. [per cospargere le torta] (ho usato la marca "Sigma")

Strumenti:
1 teglia tonda d. 35 cm
forno
carta forno
1 ciotola capiente
1 coltello
1 cucchiaio di legno
1 spatola di silicone
1 setaccio per la farina/lievito/zucchero al velo

Procedimento:
Accendiamo il forno a 180°C e foderiamo la teglia con la carta forno.
In una ciotola capiente mettiamo lo zucchero a velo setacciato e il burro a temperatura ambiente fatto a pezzettini. Con un po' di olio di gomito [ :-) ] e il cucchiaio di legno, mescoliamo per bene; dobbiamo ottenere una crema omogenea.

Incorporiamo un uovo alla volta; mettiamo la buccia grattugiata del limone e il pizzichino di sale.
Mescoliamo sempre con il cucchiaio di legno. Mettiamo da parte l'impasto e sbucciamo le mele e riduciamole a cubetti non troppo piccoli. A parte sbricioliamo gli amaretti.




Conserviamo un pugno di amaretti (per guarnire).
Nell'impasto incorporiamo i restanti amaretti e giriamo delicatamente.



Aggiungiamo le mele a pezzetti e mescoliamo.







Mettiamo nel setaccio la farina e il lievito e uniamoli al composto. Amalgamiamo.







Versiamo il composto nella teglia foderata di carta forno e livelliamo.






Cospargiamo gli amaretti sbriciolati che avevamo messo da parte.

 Inforniamo a 180°C per circa 30 minuti. Facciamo sempre la prova stecchino! Se risulta asciutto, la torta è pronta! Altrimenti teniamola ancora un po' nel forno.


 
Sforniamo e lasciamo raffreddare completamente.

Una volta tolta dalla teglia, mettiamo la torta sul piatto da portata e tagliamola a cubettoni.

Spolverizziamoli con lo zucchero al velo setacciato.




E... BUON APPETITO!



2 commenti:

  1. " l'allievo ha superato il maestro! "
    Complimenti!

    RispondiElimina
  2. Micol sei troppo brava :) ricetta fantastica! Un bacio!

    RispondiElimina