martedì 17 gennaio 2012

PANNA COTTA SENZA GLUTINE

Ciao a tutti!!!
Voglio condividere con voi la mia immensa gioia nell'aver fatto delle squisitissime panne cotte!
Desideravo prepararle da molto molto tempo.. ma non riuscivo a trovare la colla di pesce adatta ai celiaci! E allora ripiegavo sulle bustine di preparato... ma non ci sono paragoni!
La settimana scorsa, girovagando su internet, ho trovato un'azienda che vende la gelatina in fogli senza glutine.. il pacco è da 500 gr! Che meraviglia! Non ho perso tempo e l'ho acquistata! Il prezzo è vantaggiosissimo... stiamo parlando di mezzo chilo di gelatina!!! Potrò fare panne cotte di mille gusti e colori!


Ingredienti
1 litro di panna liquida
6 fogli di gelatina senza glutine (io pacco Rebecchi da 500gr)
300 gr di zucchero al velo vanigliato senza glutine (io Carrefour)
1 baccello di vaniglia (non avendolo ho usato una bustina di vanillina senza glutine Sigma)
marmellata ai mirtilli q.b. (io Rigoni di Asiago, che è senza glutine)

Strumenti
1 ciotolina
1 cucchiaio
1 mestolino
1 pentola
1 vassoio
stampini individuali o stampo grande
1 cucchiaino
fornelli
frigorifero

Procedimento
Riempiamo la ciotola con dell'acqua fredda. Immergiamo i fogli di gelatina (uno alla volta per non farli attaccare) e lasciamoli in ammollo per 10 minuti.

A fuoco spento, versiamo la panna nella pentola, aggiungiamo lo zucchero al velo e la vanillina; mescoliamo con un cucchiaio fino a far sciogliere completamente lo zucchero nella panna.


A questo punto accendiamo il fornello e facciamo riscaldare il liquido: la panna deve essere bollente ma non deve bollire. Strizziamo la gelatina con le mani e aggiungiamola alla panna.


Facciamola sciogliere, rimescoliamo e spegniamo il fuoco. A questo punto posizioniamo i nostri stampini su un vassoio. Con un mestolino versiamo la panna e riempiamo tutti gli stampini. Lasciamo raffreddare la panna per 30-40 minuti fuori dal frigo; poi mettiamo il vassoio con gli stampini in frigorifero e facciamo compattare la panna cotta per almeno 3 ore.


La panna cotta è pronta per essere servita. Per togliere agevolmente la panna cotta dallo stampino, immergiamo quest'ultimo in acqua calda per alcuni secondi; capovolgiamo lo stampino su un bicchiere e sformiamo. Guarniamo ogni coppetta con un cucchiaino di marmellata ai mirtilli o come più ci piace.


BUON APPETITO!

16 commenti:

  1. ciao Micol
    e allora con questa scorta di gelatine senza glutine vaiiiiiii....con budini panna cotta cheese cake e quant'altro ^_____^
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siiiiiiiiii! non vedo l'ora!!! Sono contentissima! *__*

      Elimina
  2. Grande Micol, con la gelatina puoi anche sbizzarrirti a fare bavaresi, cheesecake e quant'altro, io adoro le preparazioni "gelatinose", puoi anche gelatinizzare il succo di frutta, fare aspic, però attenta a non usare ananas e kiwi che non sono adatti. Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Libera! Grazie per le dritte sull'ananas e il kiwi!
      Baci!

      Elimina
  3. Conosco la ditta della gelatina, ma sai che non sapevo che fosse adatta ai celiaci?
    Buona a sapersi, cosi la posso preparare alla mia amica!!!
    Grazie!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Artù, la gelatina in fogli della Rebecchi si trova anche in confezioni più piccole da 24gr! Anche quel formato è garantito senza glutine! Quindi anche tu puoi darti alla pazza gioia con la panna cotta! :-)

      Elimina
  4. wow Cicci è meravigliosa la tua panna cotta! Bravissima! Ti abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie bella! oltre ad essere meravigliosa alla vista "era" proprio buona! :-) Ciao!!!!

      Elimina
  5. :) sono contenta :) sei riuscita a fare dei bei dolcini... Oora che hai trovato la colla di pesce potrai fare tantissime cose :) La panna cotta ti è venuta benissimo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Gegè!!! queste panne cotte sono una bontà! :-)

      Elimina
  6. riesci sempre a stupirmi bravissima

    RispondiElimina
  7. Con o senza la gradirei ugualmente...buona giornata, ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...hai ragione! Buona giornata!!!

      Elimina
  8. Da adoratrice dei dolci al cucchiaio sbavo letteralmente.... sono mesi che non mangio la panna cotta, mi sa che devo interrompere questa astinenza :)
    Complimenti per come sta crescendo questo blog... bravissime-issime-issime ♥♥♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!!!Grazie mille!!
      Anna, perchè privarsi di questa bontà??!! Avanti, prendi panna e gelatina e sfiziati con le formine... Le tue papille gustative ti ringrazieranno! ^_______^
      Bacioni Micol&Pasticceramary

      Elimina